ummagumma

Forum di discussione creativa e divulgazione sociale
 
IndiceCalendarioFAQCercaLista UtentiGruppiRegistratiAccedi

Condividere | 
 

 La principessa sul pisello - Littizzetto Luciana

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Lady Marian

avatar

Femminile
Numero di messaggi : 142
Età : 28
Località : è un segreto!!! shhhh
Umore : lunare
Data d'iscrizione : 28.10.08

MessaggioTitolo: La principessa sul pisello - Littizzetto Luciana   Gio Nov 06, 2008 1:37 am

ritornata: perfida e travolgente più che mai e con tanta voglia di ridere e di fare ridere. Luciana Littizzetto si avventura di nuovo nel mondo della letteratura con un divertentissimo libro che non farà certamente rimpiangere il precedente Sola come un gambo di sedano, best seller giunto alla trentunesima edizione.
Questa volta l’incontenibile attrice torinese aggiusta il tiro e spara a zero sulla vita di coppia. Fidanzati, mogli e mariti, amanti: nessuno sfugge agli strali della sua comicità genuina e casereccia, che trae diretta ispirazione da episodi del quotidiano e coglie sempre nel segno, smascherando piccole e grandi manie pubbliche e private. È impossibile non identificarsi in almeno una delle situazioni descritte oppure riconoscere amici, genitori e fidanzati nei personaggi di questa irriverente galleria. E quanto più l’identificazione e l’ironia sono immediate e impietose tanto maggiore risulta il divertimento. Vi sorprenderete allora a ridere insieme all’autrice pensando al “romanticismo” della vostra dolce metà, che regala pigiami quando gli chiedete vestiti da sera, tiene sul telefonino la suoneria di Jeeg Robot d’acciaio, il giorno dell’anniversario vi regala una torta decorata con la nave di Titanicspezzata in due e all’SMS in cui gli avevate scritto “Ti amo” risponde “Prendo atto”. Non potrete non sorridere guardando i fidanzati delle altre («quando vi sentite sconfinatamente single, guardate i fidanzati o i mariti delle vostre amiche. E poi domandatevi se c’è ancora da piangere perché siete da sole.» Marcella «sta con un insetto da almeno vent’anni.» «Bea divide il talamo con Ettore che russa come un trattore.» «Molly si è innamorata di un uomo-formaggino che fa il sarto e si chiama Orazio») oppure pensando alle fisse che sfiancano le coppie, «quelle abitudini bizzarre e insensate con le quali ci flagelliamo a vicenda» (Clotilde per esempio ha quella dell’ordine. «Tiene anche i biscotti in dispensa per ordine alfabetico: Abbracci, Baci, Baiocchi e Stelline»; Teodoro invece tutte le volte che andava in pizzeria «mangiava la pizza tutta dentro e poi con la crosta intera faceva il volante della macchina»). Per non parlare poi «della categoria di maschio da evitare come la grandine. L’eterno figlio. Che è pieno di fobie. La psicanalisi ne elenca quattrocento? Bene. Lui ne ha qualcuna in più». E che dire delle madri: «sono come i senatori a vita. Una volta elette, che tu lo voglia o no, continuano a governarti per sempre. Dal seggiolone fino alla soglia della demenza. Tua naturalmente». Tutto questo e molto ancora nel diario di una moderna Principessa sul pisello, che non si fa più illusioni sul Principe Azzurro ma non ha ancora smesso di cercarlo. Cinica e cattivissima quando impugna la penna, non risparmia nessuno con le sue critiche; tenera e romantica quando si ostina a sognare parole d’amore. Una Principessa piena di umanissime contraddizioni e proprio per questo tanto irresistibile e simpatica.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://marianna-pink.spaces.live.com/default.aspx
 
La principessa sul pisello - Littizzetto Luciana
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
ummagumma :: Arte & affini :: Libri-
Andare verso: